Scegli il tuo Paese e la tua lingua:

Africa

  • Globale
  • Angola
  • Botswana
  • DRC
  • ethiopia
  • Ghana
  • Kenya
  • malawi
  • Mozambico
  • namibia
  • Nigeria
  • Sudafrica
  • Tanzania
  • Uganda
  • zambia
  • zimbabwe

Americhe

  • USA
  • Argentina
  • Brasile

Asia Pacifico

  • Cina
  • India
  • Giappone
  • Corea del Sud
  • Australia

Europa

  • Francia
  • Germania
  • Italia
  • Olanda
  • Regno Unito
Indietro
Provincia del Capo orientale

You are only moments away

SSotto lo sguardo di un Nelson Mandela intagliato nel metallo, la Route 67 a Port Elizabeth è un percorso entusiasmante che riunisce gli aspetti più interessanti, antichi e moderni, della gente e della cultura della provincia del Capo Orientale. Rende inoltre omaggio ai 67 anni di impegno di Madiba per i diritti dei sudafricani.

La Route 67 è uno dei progetti urbani più emozionanti e creativi del Sudafrica.

Arti visive, design urbano e beni culturali si combinano in un'esperienza volta a riunire tutti i segmenti di una comunità storicamente divisa e a mostrare al mondo la magia dell'epoca post-apartheid.

Iniziate il vostro percorso nella Donkin Reserve dalla Belmont Terrace nei pressi del vecchio faro che ospita l'ufficio turistico della Nelson Mandela Bay. Vi troverete circondati da splendide chiese in stile vittoriano, ville con terrazza recentemente restaurate lungo la Donkin Street e un faro che una volta indicava alle navi l'accesso all'Algoa Bay. Sir Rufane Donkin, fondatore di Port Elizabeth, fece costruire nella Donkin Reserve una piramide di pietra in memoria di sua moglie. Così recita l'epigrafe sulla piramide: "In memoria di uno dei più perfetti esseri umani al mondo, che ha dato il suo nome alla città."

Il Sudafrica sui social media

Copyright © 2019 Ente del turismo del Sud Africa
|Disclaimer|Termini e condizioni|Informativa sulla privacy