Scegli il tuo Paese e la tua lingua:

Africa

  • Globale
  • Angola
  • Botswana
  • DRC
  • ethiopia
  • Ghana
  • Kenya
  • malawi
  • Mozambico
  • namibia
  • Nigeria
  • Sudafrica
  • Tanzania
  • Uganda
  • zambia
  • zimbabwe

Americhe

  • USA
  • Argentina
  • Brasile

Asia Pacifico

  • Cina
  • India
  • Giappone
  • Corea del Sud
  • Australia

Europa

  • Francia
  • Germania
  • Italia
  • Olanda
  • Regno Unito
Indietro
Limpopo

You are only moments away

DDall'esordio della Crema Amarula come liquore cremoso nel 1989, questo alcolico esotico e cremoso è diventato la bevanda alcolica più diffusa in Sudafrica. Venduta in oltre 100 Paesi, l'Amarula può essere bevuta da sola, versata sul ghiaccio, in vari cocktail o essere l'ingrediente segreto di dessert e anche per cucinare.

La Crema Amarula è una storia di successo in Sudafrica. Dolce, cremosa e dal sapore intensamente fruttato, con retrogusto di caramello, spezie pepate e un tocco di agrumi, ha un gusto irresistibile, che ti farà venire la voglia di fare il bis.

Il frutto che conferisce al liquore Amarula il suo sapore unico viene dall'albero di marula (Scelerocarya birrea). Il frutto che conferisce al liquore Amarula il suo sapore unico viene dall'albero di marula (Scelerocarya birrea). Gli alberi sono un posto popolare per le tradizionali riunioni delle tribù e i “lekgotlas” (incontri): molte decisioni importanti sono state prese all'ombra di questo imponente albero africano. Si dice che la corteccia dell'albero di marula abbia proprietà guaritrici e che i gherigli producano olio, che è un buon antiossidante e viene utilizzato in creme e lozioni.

Lo sapevi?
LL'Amarula Trust, una società non profit, sostiene il progetto di ricerca sugli elefanti di Amarula e promuove il miglioramento della comunità.

SSolo gli alberi femmina di maruola producono frutti. Entro metà febbraio, i frutti dalla buccia gialla e dalla polpa bianca sono maturi per essere colti. Molti animali selvatici, ma specialmente gli elefanti, vanno ghiotti dei suoi frutti succulenti e nutrienti. Gli elefanti sono noti per colpire con forza l'albero per staccare il loro spuntino favorito se non è già a terra.

Il magico albero di Marula

UUn singolo albero può produrre tra 500 kg e due tonnellate di frutta. Tra i pachidermi e le comunità rurali nella città di Phalaborwa e attorno ad essa nel Limpopo, che si guadagnano da vivere raccogliendo il frutto, c'è molto da girare nel periodo del raccolto, da fine gennaio a marzo.

Come l'uva da vino, il frutto della marula è raccolto a mano. Il frutto viene tirato dal gheriglio e la polpa separata dalla buccia prima di fermentarlo, proprio come l'uva pressata, viene fermentata per fare il vino. Il frutto viene poi distillato e maturato in piccole botti di rovere per due anni prima di essere miscelato con crema fresca.

Non è solo il sapore ma anche il folklore che circonda l'amarula che aggiunge al frutto il gusto del liquore alla marula. Sebbene la credenza secondo cui gli elefanti cerchino intenzionalmente i frutti di marula fermentate e si "ubriachino" sia solo un divertente mito, l'albero di marula è davvero entrato nella leggenda.

II viaggiatori (sia locali sia internazionali) che desiderano saperne di più possono visitare Amarula Lapa appena fuori Phalaborwa, dove possono scoprire le origini dell'Amarula e acquistare ulteriori bottiglie per gli amici a casa.

Il suo gheriglio ricco di olio è chiamato "il cibo dei re", il suo frutto è ricchissimo in vitamina C e le persone del posto credono che sia noto come "L'albero dei matrimoni" nella cultura Zulu, poiché si crede che coloro che si sposano sotto questi rami beneficeranno di vigore e fertilità per tutte le loro giornate.

Chi contattare
Cosa vedere
I costi
Cosa mangiare
Da non perdere

Articoli relazionati

Cultura vibrante

Storia e cultura a Polokwane

Cultura vibrante
Storia e cultura a Polokwane

A Polokwane, storia e cultura ti aiuteranno a conoscere questa città moderna.

Esplora ora
Aggiungi a lista dei desideri
Aggiungi a lista dei desideri
Cultura vibrante

Museo all'aria aperta Bakone Malapa - A casa dei Basotho

Cultura vibrante
Museo all'aria aperta Bakone Malapa - A casa dei Basotho

I Bakone, un sotto-gruppo dei Sotho settentrionali, ti presenteranno allegramente le loro usanze contemporanee e lo stile di vita tradizionale.

Esplora ora
Aggiungi a lista dei desideri
Aggiungi a lista dei desideri
Cultura vibrante

L'antica Mapungubwe

Cultura vibrante
L'antica Mapungubwe

La storia del Sudafrica va molto più indietro nel temp di quanto si pensi.

Esplora ora
Aggiungi a lista dei desideri
Aggiungi a lista dei desideri
Cultura vibrante

Dalle radici di tutta l'umanità a una storia umana che ha ispirato il mondo

Cultura vibrante
Dalle radici di tutta l'umanità a una storia umana che ha ispirato il mondo

Mentre il Sudafrica incarna le nostre radici più antiche, ci siamo evoluti in un incredibile mix di culture moderne.

Esplora ora
Aggiungi a lista dei desideri
Aggiungi a lista dei desideri
Cultura vibrante

Scatena il tuo lato rock partecipando al festival musicale più grande del Sudafrica, l'Oppikoppi

Cultura vibrante
Scatena il tuo lato rock partecipando al festival musicale più grande del Sudafrica, l'Oppikoppi

Scatena il tuo lato rock partecipando al festival musicale più grande del Sudafrica, l'Oppikoppi

Esplora ora
Aggiungi a lista dei desideri
Aggiungi a lista dei desideri
Cultura vibrante

Gente sacra in un luogo sacro

Cultura vibrante
Gente sacra in un luogo sacro

Il popolo Venda non è molto numeroso, ma ha un grande patrimonio culturale.

Esplora ora
Aggiungi a lista dei desideri
Aggiungi a lista dei desideri
Cultura vibrante

Il Museo d'arte di Polokwane, Limpopo

Cultura vibrante
Il Museo d'arte di Polokwane, Limpopo

Il Museo d'arte di Polokwane contiene 1.000 opere d'arte, che includono un'ampia collezione di dipinti e sculture degli artisti Venda, Pedi e Tsonga, molti dei quali esplorano la ricca mitologia della regione.

Esplora ora
Aggiungi a lista dei desideri
Aggiungi a lista dei desideri

Il Sudafrica sui social media

Copyright © 2019 Ente del turismo del Sud Africa
|Disclaimer|Termini e condizioni|Informativa sulla privacy