Scegli il tuo Paese e la tua lingua:

Africa

  • Globale
  • Angola
  • Botswana
  • DRC
  • ethiopia
  • Ghana
  • Kenya
  • malawi
  • Mozambico
  • namibia
  • Nigeria
  • Sudafrica
  • Tanzania
  • Uganda
  • zambia
  • zimbabwe

Americhe

  • USA
  • Argentina
  • Brasile

Asia Pacifico

  • Cina
  • India
  • Giappone
  • Corea del Sud
  • Australia

Europa

  • Francia
  • Germania
  • Italia
  • Olanda
  • Regno Unito
Indietro

PPoiché il Sudafrica si trova nell'emisfero australe, lì è estate quando è inverno in Europa e Nord America. L'estate inizia a novembre e dura fino a febbraio: se ci pensi, questo il momento ideale per visitare il Paese se si vuole sfuggire al freddo.

A seconda del luogo che stai visitando, la temperatura media diurna in estate varia da un minimo di 15° C (59° F) a un massimo di 28° C (82° F). In inverno le temperature medie giornaliere variano da 19° C a 23° C (da 66° F a 73° F). Basta assicurarsi di avere una giubbino da indossare, poiché potrebbe fare freddo la notte.

Se hai intenzione di fare un safari a Mpumalanga e Limpopo, il periodo migliore per la tua visita sarebbe l'inverno. Perché? Perché queste due province sono molto piacevoli, in quanto durante il giorno il tempo è soleggiato e tiepido, mentre di notte è secco e fresco. Il tardo inverno è un periodo popolare per selvaggina, perché la vegetazione è scarsa e gli animali si recano nelle pozze d'acqua per abbeverarsi. L'estate nel Lowveld può essere estremamente calda a causa dell'umidità elevata. In alternativa, puoi recarti in vacanza al mare d'inverno a Durban o sulla costa di KwaZulu-Natal, poiché le temperature medie si aggirano intorno ai 26° C.

Il periodo migliore per visitare Città del Capo è in primavera e autunno, ovvero aprile e maggio o dall'inizio di settembre fino a ottobre. La primavera lascia sensazioni mozzafiato, poiché avrai l'occasione di assistere in prima persona ad alcune delle fioriture dei più bei fiori locali sudafricani. L'autunno offre un sollievo alla calura estiva, mentre i vigneti di Cape Winelands iniziano a cambiare colore. L'inverno a Città del Capo è meno attraente in quanto è caratterizzato da frangenti con tempo umido e ventoso in presenza di fronti di freddo.

"PIATTI FORTI" STAGIONALI

La migrazione delle sardine (da maggio a luglio)

La migrazione delle sardine, giustamente descritta come "The Greatest Shoal on Earth", ha luogo ogni inverno sudafricano quando milioni di piccole sardine di colore argentato si dirigono dalle acque fredde del Capo fino al "rifugio" più caldo della costa di KwaZulu-Natal. Il motivo di ciò non è stato stabilito; tuttavia vi sono molte illustri teorie che tentano di dare un senso a questo fenomeno. Qualunque sia la ragione, è uno spettacolo stupendo in quanto il banco di pesci è lungo circa 15 km, largo 4 km e profondo 40 m. È un gran bel banchetto per delfini, squali, uccelli marini e altra fauna marina, mentre per le persone interessate alla vita dei mari è uno spettacolo per gli occhi.
 

Osservazione delle balene (da maggio a novembre):

Ogni anno, dalla fine inverno fino all'inizio dell'estate, razze diverse di balene migrano per accoppiarsi e partoriscono in baie protette al largo della costa del Capo. Uno dei posti migliori per vedere questi maestosi animali marini è la cittadina costiera di Hermanus. Il luogo è reputato il miglior luogo del mondo per avvistare le balena da terra. Quando decidi di andarci, assicurati di avere una fotocamera completamente carica poiché ti potrebbe venire la tentazione di diventare fotografo a tempo pieno in seguito con una quantità enorme di fantastiche foto di balene.

Fiori di primavera Namaqualand (da fine luglio a ottobre)

Questa abbagliante esposizione di fiori di primavera in una zona semi-desertica arida del Capo Settentrionale è considerata come uno degli spettacoli della natura più sbalorditivi e vivaci al mondo. Si estende per 500 km verso nord lungo la costa del Capo e 100 km nell'entroterra: tappeti di colori brillanti irrompono in una vita vibrante. Ti renderai conto che qui sono state trovate oltre 4000 specie di piante, così avrai solo l'imbarazzo della scelta.

Il National Arts Festival (luglio)

Un festival che aspetterai con impazienza è il National Arts Festival. Questo festival si svolge presso la cattedrale del Capo Orientale e la città universitaria di Grahamstown. È diventato una delle più grandi feste annuali di arte in Africa. Se vi ci prenderai parte, sarai circondato da balli, musica, teatro, film, jazz e arti visive di prim'ordine.

  

La Comrades Marathon (giugno)

Quello che è iniziato come un omaggio ai soldati sudafricani che hanno perso la vita durante la prima guerra mondiale è ormai un evento da non perdere in Sud Africa. La Comrades Marathon è una gara podistica di lunga distanza che ha guadagnato impulso nel mondo. Se ancora non sei rimasto colpiti, a distanza di circa 90 km, si tiene una delle ultramaratone più antiche e lunghe al mondo.

Il Cape Argus Pick ' n Pay Cycle Tour (marzo)

Etichettato come la gara ciclistica a cronometro più imponente al mondo, questo evento attira circa 35.000 ciclisti. La stragrande maggioranza è composto da cittadini comuni che vogliono accettare la sfida di andare in bicicletta in una delle più belle penisole al mondo. Tuttavia, nel corso degli anni la gara inoltre ha attratto una discreta parte di celebrità, tra cui l'ex capitano degli Springbok Francois Pienaar, che a sua volta ha convinto l'attore statunitense Matt Damon (che ha recitato il suo ruolo nel film Invictus) ad andare in bici.

Il Sudafrica sui social media

Copyright © 2019 Ente del turismo del Sud Africa
|Disclaimer|Termini e condizioni|Informativa sulla privacy