Scegli il tuo Paese e la tua lingua:

Africa

  • Globale
  • Angola
  • Botswana
  • DRC
  • ethiopia
  • Ghana
  • Kenya
  • malawi
  • Mozambico
  • namibia
  • Nigeria
  • Sudafrica
  • Tanzania
  • Uganda
  • zambia
  • zimbabwe

Americhe

  • USA
  • Argentina
  • Brasile

Asia Pacifico

  • Cina
  • India
  • Giappone
  • Corea del Sud
  • Australia

Europa

  • Francia
  • Germania
  • Italia
  • Olanda
  • Regno Unito
Indietro
Gauteng

You are only moments away

IIl monumento ai Voortrekker commemora l'esodo epico dei boeri disillusi dal Capo fino all'interno. Questo imponente monumento è circondato da bighe in granito e contiene un fregio degli eroi boeri al suo interno. Le grosse terre sono state dichiarate riserva naturale nazionale, che abbonda di piccole riserve.

Il monumento ai Voortrekker monolitico è uno dei primi simboli che i visitatori vedono appena arrivano in auto a Pretoria da sud. Commemora l'esodo epico dei boeri disillusi dal Capo alle zone interne, che ha gettato le fondamenta dei confini dell'attuale Sudafrica.

Lo sapevi?
IIl fregio in granito presso il monumento ai Voortrekker è il più grande al mondo.

NNel 1834, la schiavitù è stata abolita in tutto l'Impero britannico. Questa misura fu molto impopolare tra i boeri ed è diventata il punto focale di una disaffezione sempre maggiore. In quella che è diventata nota come il Great Trek, migliaia di boeri hanno iniziato a migrare dal Capo alla fine del 1835.Oltre il confine si sono poi sparpagliati, con la maggior parte che ha scelto di continuare sia verso la parte interna centrale o il nord-est, fino all'attuale KwaZulu-Natal.

IIl re Zulu Dingake si spaventò all'arrivo di un grosso numero di coloni. Ha massacrato un gruppo sotto Piet Retief e ha teso un agguato a un altro gruppo prima di essere sconfitto nella battaglia di Blood River il 16 dicembre 1838.

Poco dopo, i britannici hanno annesso quella che i boeri chiamavano Natalia, facendoli spostare nuovamente verso l'interno, in aree che erano destinate a diventare repubbliche boere dello Stato Libero dell'Orange e del Transvaal.

Voortrekker, Gauteng

Cibo

Esplora ora
Aggiungi a lista dei desideri
Aggiungi a lista dei desideri
Quando visitare
Come arrivarci

Esplora ora
Aggiungi a lista dei desideri
Aggiungi a lista dei desideri

GGerard Moerdijk ha designato il monumento ai Voortrekker, che è stato aperto il 16 dicembre 1949. Circondato da 64 carri buoi in granito all'estero, mentre l'interno presenta un fregio storico e un cenotafio, che è illuminato ogni 16 dicembre da un raggio di sole attraverso un'apertura nel tetto. Il fregio in granito, che descrive le imprese eroiche dei trekker su 27 pannelli a bassorilievo, è il più grande al mondo.

AAll'esterno di questo monumento a Pretoria vi sono cinque statue imponenti di leader boeri e un'altra, di Anton von Wouw, che raffigura una donna boera e i suoi due bambini. Sulla base c'è un giardino indigeno e un anfiteatro all'aperto. Nel 1992, l'area attorno al sito del monumento ai Voortrekker è stata dichiarata riserva naturale.

Articoli relazionati

Cultura vibrante

Dalle radici di tutta l'umanità a una storia umana che ha ispirato il mondo

Cultura vibrante
Dalle radici di tutta l'umanità a una storia umana che ha ispirato il mondo

Mentre il Sudafrica incarna le nostre radici più antiche, ci siamo evoluti in un incredibile mix di culture moderne.

Esplora ora
Aggiungi a lista dei desideri
Aggiungi a lista dei desideri
Cultura vibrante

Ripercorri la storia del Sudafrica nella capitale Pretoria

Cultura vibrante
Ripercorri la storia del Sudafrica nella capitale Pretoria

Benvenuto nella capitale del Sudafrica. Qualsiasi capitale racchiude una storia affascinante e una cultura vibrante.

Esplora ora
Aggiungi a lista dei desideri
Aggiungi a lista dei desideri
Cultura vibrante

La culla dell'umanità

Cultura vibrante
La culla dell'umanità

Ti sei mai chiesto, essere umano, qual è la tua origine? Che cosa ha portato a questa rivoluzione evolutiva sul pianeta Terra? Tutte le risposte possono essere trovate in un unico luogo: la Culla dell'Umanità.

Esplora ora
Aggiungi a lista dei desideri
Aggiungi a lista dei desideri
Cultura vibrante

Il Sudafrica e il suo jazz

Cultura vibrante
Il Sudafrica e il suo jazz

Gli appassionati di jazz di tutto il mondo apprezzano le qualità e il talento vibrante dei musicisti jazz sudafricani.

Esplora ora
Aggiungi a lista dei desideri
Aggiungi a lista dei desideri
Cultura vibrante

Dove tutto ebbe inizio – Centro Visitatori Moaropeng, Culla dell'Umanità

Cultura vibrante
Dove tutto ebbe inizio – Centro Visitatori Moaropeng, Culla dell'Umanità

Maropeng è il centro ufficiale dei visitatori della Culla dell'Umanità, un sito culturale mondiale a poca distanza da Johannesburg e Pretoria.

Esplora ora
Aggiungi a lista dei desideri
Aggiungi a lista dei desideri
Cultura vibrante

Esperienza vibrante in città: Immergiti a Soweto

Cultura vibrante
Esperienza vibrante in città: Immergiti a Soweto

La cittadina di Soweto, a sud-ovest di Johannesburg, ha visto una trasformazione da un retaggio dell'epoca dell'apartheid a un vivace ed energico focolaio di vita, che accende i sensi e si immerge nella vera cultura sudafricana.

Esplora ora
Aggiungi a lista dei desideri
Aggiungi a lista dei desideri
Cultura vibrante

Il Museo d'arte di Pretoria è focalizzato sull'esposizione della straordinaria arte locale.

Cultura vibrante
Il Museo d'arte di Pretoria è focalizzato sull'esposizione della straordinaria arte locale.

La politica della collezione del Museo d'arte di Pretoria si è sempre focalizzata sullo stabilire una collezione rappresentativa di arte locale.

Esplora ora
Aggiungi a lista dei desideri
Aggiungi a lista dei desideri

Il Sudafrica sui social media

Copyright © 2019 Ente del turismo del Sud Africa
|Disclaimer|Termini e condizioni|Informativa sulla privacy