Scegli il tuo Paese e la tua lingua:

Africa

  • Globale
  • Angola
  • Botswana
  • DRC
  • ethiopia
  • Ghana
  • Kenya
  • malawi
  • Mozambico
  • namibia
  • Nigeria
  • Sudafrica
  • Tanzania
  • Uganda
  • zambia
  • zimbabwe

Americhe

  • USA
  • Argentina
  • Brasile

Asia Pacifico

  • Cina
  • India
  • Giappone
  • Corea del Sud
  • Australia

Europa

  • Francia
  • Germania
  • Italia
  • Olanda
  • Regno Unito
Indietro
Mpumalanga

You are only moments away

IIl Paradiso degli scimpanzé dell'Istituto Jane Goodall, situato in una riserva boschiva tra Nelspruit e Barberton, ha portato speranza, pace e un po' di normalità a dozzine di scimpanzé traumatizzati di tutta l'Africa. La visita del santuario è un'esperienza toccante ed edificante.

La giornata inizia con lo stempiato Joao, ben oltre i 60 anni, che fa la verticale. Claudine, la nuova arrivata, saluta Cozy. Martha si fa coraggio e si siede vicino a Jessica per pulirla.

Claude, sulla quarantina, fa un grido di gioia quando delle cassette di banane, donate da un contadino locale, passano vicino alla sua finestra.

Esplora ora
Aggiungi a lista dei desideri
Aggiungi a lista dei desideri
Lo sapevi?
GGli scimpanzé sono i nostri parenti viventi più prossimi, che condividono il 98% del nostro DNA.

QQuesti 33 primati vivono felici nel Paradiso degli scimpanzé vicino a Nelspruit ma il loro atteggiamento allegro nasconde le loro storie individuali tragiche.

Ognuno di questi scimpanzé è stato salvato dall'Istituto Jane Goodall, principalmente dallo sfruttamento e dal relativo commercio di carne selvatica. Mentre gli adulti vengono uccisi, i cuccioli vengono tenuti come animali da compagnia o venduti in tutta l'Africa.

LLika è stata tenuta per anni in una gabbia di mattoni buia a Luanda, Angola. Ci ha messo molto tempo a interagire con gli altri scimpanzé, non ne aveva più visto uno da quando la sua famiglia era stata uccisa.

Nina era una piccola orfana, confiscata dai cercatori di carne selvatica in Sudan. Lei e gli altri cuccioli provenienti dal Sudan, Thomas, Dinka, Zee e Charlie, tendono ancora a restare uniti. Altri sono stati salvati dai circhi.

Chimpanzee Eden, Nelspruit

Cibo

Esplora ora
Aggiungi a lista dei desideri
Aggiungi a lista dei desideri
Quando visitare
Come arrivarci

ZZac e Guida erano incatenati agli alberi fuori da un nightclub in Ruanda ed erano gravemente malnutriti. È stato loro insegnato a bere alcolici e fumare sigarette per divertire gli ospiti e il loro pelo è caduto. Il recupero di Zac, in particolare, è stato uno dei più difficili del Paradiso degli scimpanzé dell'Istituto Jane Goodall.

È poco probabile che questi scimpanzé possano essere liberati in natura, semplicemente perché le condizioni sono pericolose per loro in tutto il continente.

Ma qui vivono una vita da scimpanzé semi-selvaggia, cercando cibo, interagendo l'uno con l'altro nei loro grandi recinti alberati in questa riserva naturale da 1.000 ettari e mangiando cibo salutare. Sono trattati sempre con gentilezza, una qualità che conoscevano poco nelle loro vite precedenti.

Chi contattare
Come arrivare
Quando visitare il parco
I dintorni
I costi
Durata della visita
Dove alloggiare

Articoli relazionati

Paesaggi mozzafiato

La Waterfalls Route di Sabie: un paese delle meraviglie pieno di cascate

Paesaggi mozzafiato

Benvenuto a Mbombela, la porta d'accesso a Lowveld

Paesaggi mozzafiato

Il Grande Karoo vi aspetta per un viaggio indimenticabile

Paesaggi mozzafiato

Dove la natura straordinaria si distende in tutte le direzioni

Paesaggi mozzafiato

Esplora la famosa Sabie

Paesaggi mozzafiato
Esplora ora
Aggiungi a lista dei desideri
Aggiungi a lista dei desideri
Paesaggi mozzafiato

Il Percorso Panorama

Paesaggi mozzafiato
Esplora ora
Aggiungi a lista dei desideri
Aggiungi a lista dei desideri

Il Sudafrica sui social media

Copyright © 2019 Ente del turismo del Sud Africa
|Disclaimer|Termini e condizioni|Informativa sulla privacy