Scegli il tuo Paese e la tua lingua:

Africa

  • Globale
  • Angola
  • Botswana
  • DRC
  • ethiopia
  • Ghana
  • Kenya
  • malawi
  • Mozambico
  • namibia
  • Nigeria
  • Sudafrica
  • Tanzania
  • Uganda
  • zambia
  • zimbabwe

Americhe

  • USA
  • Argentina
  • Brasile

Asia Pacifico

  • Cina
  • India
  • Giappone
  • Corea del Sud
  • Australia

Europa

  • Francia
  • Germania
  • Italia
  • Olanda
  • Regno Unito
Indietro

LL'acqua potabile in Sudafrica è sicura da bere e per cucinare quando presa dai rubinetti nelle aree urbane. Non tutte le acque del rubinetto nelle zone rurali sono sicuro per il consumo, quindi si consiglia di prendere precauzioni, laddove necessario. Alcune zone rurali fanno uso di sistemi di perforazione che forniscono l'acqua. Una volta trovata l'acqua, viene conservata in recipienti prima di essere depurata attraverso il sistema idrico collegato al rubinetto.

Il dipartimento delle risorse idriche e la selvicoltura sostiene che lo standard nazionale sudafricano relativo alla qualità dell'acqua è paragonabile a quello degli standard dell'Organizzazione Mondiale della Sanità.

Secondo le statistiche, in Sudafrica circa l'89, 4% delle famiglie ha accesso alla rete idrica. A livello nazionale, il 62% delle famiglie ha classificato come "buona" la qualità dei servizi idrici che ricevono. Il mantenimento dell'acqua pulita è fornito da autorità locali incaricate dei servizi idrici, che monitorano con regolarità la qualità dell'acqua potabile in Sudafrica. Queste autorità sono inoltre valutate dal dipartimento in base al sistema di certificazione Blue Drop. L'acqua grezza è sottoposta a un ampio processo di depurazione presso Rand Water (centro di depurazione dell'acqua) che assicura che i cittadini ricevano acqua priva di microrganismi nocivi e contaminanti. Come precauzione evita di bere acqua potabile proveniente da torrenti e fiumi, soprattutto nelle aree abitate, in quanto queste potrebbero portare malattie causate dall'acqua.

Qualora dovessi trovarti nell'improbabile situazione di non avere acqua potabile a portata di mano, potrai disinfettare l'acqua da solo facendola bollire per un massimo di 10 minuti. In alternativa è possibile aggiungere un cucchiaino di cloro ogni 25 litri o un cucchiaino di cloro granulare ogni 200 l. IIn questi ultimi due casi, lasciare "riposare" l'acqua per 2 ore. Il metodo "survivalista" è quello di esporre l'acqua alla luce solare diretta per almeno 6 ore in un recipiente trasparente con una piccola intercapedine, agitando dopo il riempimento e ogni ora dopo di ciò.

Quando ti trovi in movimento, puoi sempre prendere una bottiglia d'acqua al supermercato o prezzo una stagione di servizio. L'acqua in bottiglia è disponibile in varie marche, alcune delle quali sono marche internazionali famose. La scelta comprende acqua naturale e frizzante e una gamma di varianti aromatizzate alla frutta.

Il Sudafrica sui social media

Copyright © 2019 Ente del turismo del Sud Africa
|Disclaimer|Termini e condizioni|Informativa sulla privacy